Aleš Lavrenčič

Ales Lavrencic violinoALEŠ LAVRENČIČ (1998) di Doberdò del LagoIniziò a curiosare sulle corde del violino all’ età di quattro anni, assistito dal suo primo insegnante Peter Gus. Seguirono alcuni anni di studio nella scuola CSEM E. Komel di Gorizia sotto la guida del prof. Frančišek Tavčar, in seguito nella classe del prof. Jurij Križnič con il quale ha concluso gli studi preaccademici con il massimo dei voti. Partecipa inoltre ai corsi di perfezion


amento sotto la guida del violinista russo Vasilij Meljnikov, docente all’ Accademia di Ljubljana,
Helfried Fister, docente presso il conservatorio di Klagenfurt e Stefan Milenković, ora assistente del Maestro Itzhak Perlman. Ha seguito masterclass di musica da camera con il quartetto di Praga e con il maestro Marco Rizzi.

Incoraggianti sono stati i risultati raggiunti in diversi concorsi.: nel 2008 e nel 2011 1° premio assoluto al Concorso Internazionale SPINCICH di Trieste, nel 2009 e nel 2012 targa d’ oro al concorso regionale sloveno e d’ argento a quello nazionale TEMSIG. Al concorso internazionale di Giovani Musicisti a Povoletto nel 2011 ottiene il 1°premio assoluto, nel 2015 2° classificato. Anche al 1.Concorso nazionale, che si è svolto a Palmanova nel maggio 2013 si classifica al primo posto tra 750 concorrenti con 100 punti e menzione speciale. Al concorso »Premio L. Caraian« che si è svolto al conservatorio Tartini di Trieste, ha ottenuto il secondo premio assoluto con borsa di studio.   

Attualmente è membro dell’ Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani, collabora inoltre con varie formazioni orchestrali tra cui l’ Academia Symphonica di Udine (in ruolo di spalla), l’ orchestra della Glasbena Matica di Trieste, l’ orchestra Ars Atelier di Gorizia e l’ orchestra Filarmonici Friulani.

Attualmente frequenta l’ ultimo anno del triennio accademico al conservatorio Tomadini di Udine. Dopo il primo anno di studio con il Mº Stefano Furini è seguito ora dalla prof.essa Diana Mustea. Suona il violino »S. Peresson« del 1981 di proprietà del comune di Udine, assegnatogli a marzo 2016 come premio per il miglior violinista del conservatorio di Udine. É accompagnato al pianoforte dal padre Hilarij Lavrenčič, maestro collaboratore al teatro Verdi di Trieste.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...