aaron collavini timpaniNato nel 1997 a Udine (Italia), ha iniziato gli studi di batteria a sette anni con il maestro A.Piputto presso la scuola di musica “Euritmia” di Povoletto. Sempre a Povoletto intraprende lo studio delle percussioni con G. Salvadori per poi passare sotto la guida del maestro M. Pastore, docente di percussioni presso il Conservatorio di Padova, con cui tutt’ora continua gli studi. Si è perfezionato nel repertorio timpanistico sotto la guida di D. Fiorin, timpanista presso il teatro “La Fenice” di Venezia. Ha frequentato corsi di perfezionamento e masterclass in Italia e all’estero sotto la guida di maestri quali J. Bogolin , S. Klavzar, F. Bombardieri.

Ha collaborato e collabora con diverse realtà bandistiche regionali, ensemble e orchestre quali l’Orchestra Sinfonica Thomas Schippers, la Quarta 4 Länder Jugendphilarmonie (AU) e l’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani, suonando sotto la guida di direttori quali F. M. Bressan, F. Cesarini, C. Eberle, J. Stert, W. Themel.

Ha suonato in qualità di solista od orchestrale in Italia, Austria, Croazia, Francia, Germania, Repubblica Ceca, Slovenia e Svizzera.

È attualmente insegnante di percussioni presso la Scuola di Musica Euritmia di Povoletto e la scuola elementare di Faedis. Collabora con associazioni culturali regionali; è inoltre iscritto all’Università degli Studi di Trieste presso la facoltà di Fisica, con specializzazione in Astrofisica e Cosmologia. Ha ottenuto la maturità scientifica con il massimo dei voti, ed è laureato in Fisica con votazione 109/110.

Come altri titoli si ricorda la vincita, assieme ad alcuni colleghi, di concorsi di letteratura quali il “Premio Terzani” (Udine, 2012) e i “Colloqui Fiorentini” (Firenze, 2013).