Sei serate dedicate alla musica, al teatro e all’arte nella suggestiva cornice della pineta della Chiesetta di Santa Maria del Mare. Notti di mezza estate è la nuova rassegna promossa dal Comune di Lignano Sabbiadoro insieme all’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani che va ad arricchire la proposta culturale della città con nomi noti e talenti emergenti del territorio e non soltanto. 

Tre le serate delle quali sarà protagonista la musica con l’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani insieme anche al divulgatore scientifico Luca Mercalli. Altrettante quelle dedicate a teatro, arte e letteratura con don Alessio Geretti insieme all’attore Massimo Somaglino, al Teatro Incerto con Angelo Floramo e allo storico dell’arte e critico Vittorio Sgarbi. 

Come riassume Ada Iuri, Assessore alla Cultura, “pensando alle giornate di sole di Lignano Sabbiadoro, si è voluto pensare a una serie di appuntamenti che regalino al cuore delle persone momenti di dolcezza, di riflessione, di serenità, di fiducia, quasi di preghiera per vivere meglio il tempo personale e condiviso.”

29 giugno – ore 21.00
Insolita Classica
Orchestra giovanile Filarmonici Friulani | Orchestra San Marco | Accademia d’Archi Arrigoni
Sax soprano: Alex Sebastianutto

6 luglio – ore 21.00
¡Mandi!
Omaggio a José Bragato
Orchestra giovanile Filarmonici Friulani

16 luglio – ore 21.00
Su Dante, riflessioni e letture dalla divina commedia
con don Alessio Geretti e Massimo Somaglino

23 luglio – ore 19.30
Stagioni – Ieri, oggi, domani
Orchestra in Miniatura
Concerto narrato con Luca Mercalli
Orchestra giovanile Filarmonici Friulani

29 luglio – ore 21.00
Guarnerius
di e con Fabiano Fantini, Elvio Scruzzi e Claudio Moretti (Teatro Incerto) e Angelo Floramo
Spettacolo teatrale in lingua friulana e italiana

3 agosto – ore 21.00
 “Il bene e il male – Dio, Arte e Scienza” 
Vittorio Sgarbi dialoga con don Alessio Geretti

INGRESSO LIBERO

Prenotazione consigliata utilizzando l’app EILO (disponibile gratuitamente per iOS e Android), oppure collegandosi a https://goeilo.web.app/, oppure scrivendo un’email a prenotazioni@eilo.it