Tag: Organico (Pagina 2 di 2)

Anna Molaro

foto curriculumNata a Udine nel 1992, intraprende giovanissima lo studio del violoncello con Ennio Francescato, per poi approfondire lo studio con Carlo Teodoro, conseguendo sotto la sua guida il diploma accademico di II livello con il massimo dei voti e la lode.

Si è esibita in duo con il fratello Giovanni e in formazioni cameristiche presso la sede RAI di Trieste, al Mittelfest di Cividale, a Sacile, a Pordenone, a Sappada e in altre sedi regionali.

Ha partecipato a stages orchestrali tenuti dai M° Franz Anton Krager e dal violinista Andrej Grabiec, entrambi professori dell’Università di Huston (Texas).

Si è perfezionata con Wolfgang Panhofer e Michael Flaksman per il repertorio solistico, con i M° Alberto Battiston, Franco Calabretto, Carlo Teodoro, Giuliano Fontanella, Ugo Cividino e Franca Bertoli per la musica da camera. Inoltre approfondisce lo studio del repertorio barocco solistico e cameristico con i M° Walter Vestidello, Catherine Jones e Barbara Ferrara.

Svolge attività orchestrale con l’Orchestra Giovanile Cherubini, sotto la guida dei M° Riccardo Muti, Donato Renzetti e Tonino Battista. Ha collaborato inoltre con la FVG Mitteleuropa Orchestra, con l’orchestra giovanile SFK e con l’orchestra giovanile “Academia Symphonica”.

Ha conseguito inoltre la laurea di I livello in Composizione e Direzione di Coro presso il Conservatorio di Udine con il massimo dei voti, lode e menzione, approfondendo lo studio con i M° Paolo Paroni e Cristiano Dell’Oste.

Ha ottenuto il diploma pedagogico per l’insegnamento musicale secondo la metodologia Willems, e ha vinto il I premio al 3° concorso nazionale di composizione per l’infanzia musicando la fiaba “Il pifferaio magico di Hamelin”, poi edita da CRDM Italia.

Federica Tirelli

federica tirelli

Nata nel 1996, si avvicina alla musica fin da giovanissima frequentando i corsi del metodo ”Willems”, pianoforte, flauto e canto corale presso la Scuola di Musica di Mortegliano (UD).  A dieci anni entra nella classe di viola della professoressa G. Bignami presso il Conservatorio ”J.Tomadini” di Udine e, dal 2010, segue regolarmente diverse masterclass con maestri di fama internazionale come J. Dinerstein, M. Zemtsov, A. Zemtsov, D. Zaltron, H. Fister, U. Ulijona, D. Formentelli e D. Mason. Perfeziona lo studio violistico con M. Cossio e nel 2015 raggiunge la maturità liceale musicale. Collabora anche in qualità di spalla con diverse orchestre regionali come l’Accademia d’archi ‘’Arrigoni’’, l’ orchestra ‘’Naonis’’, l’orchestra ”Musica in rete”, ” Filarmonici Friulani”, ‘’AUDiMuS’’ e l’orchestra ”San Marco” di Pordenone. Nel 2012 ha partecipato al concorso nazionale per licei musicali ”L. Agostini” di Ferrara risultando seconda classificata.
Nel 2013 e 2014, nell’ambito della prestigiosa Stagione Concertistica della Fazioli, ha registrato due CD per la rivista ‘’Amadeus’’ con l’accademia d’ archi Arrigoni diretta dal M° D. Mason. Ha inoltre partecipato ad un importante festival internazionale, ‘’Mittelfest’’, in formazione cameristica. Ha registrato con la stessa formazione ‘’il Carnevale degli animali’’ di Saint Saens per la RAI di Trieste. Nel 2015 ha svolto due importanti trasferte con l’ensemble di musica contemporanea del Conservatorio ”J.Tomadini”, diretta da Markus De Prosperis a Bolzano e Steven Loy a Lubijana e, nello stesso anno, entra nella classe di Davide Zaltron presso il conservatorio ”A. Pedrollo” di Vicenza.
Nell’aprile 2016 è stata selezionata per partecipare al Progetto Orchestra tenutosi dall’ex spalla dei Berliner Philarmoniker, Leon Spierer e a maggio ha seguito una masterclass tenuta dalla famiglia Zemtsov a Wissel (Germania). Nel giugno 2017 partecipa in formazione cameristica al festival ‘’ Settimane musicali al teatro Olimpico’’ sotto la direzione artistica di Sonig Tchakerian.
Collabora con il ”Laboratorio Musicale Sperimentale” con il quale propone riarrangiamenti di canzoni di Fabrizio De Andrè e nel 2016 è stata selezionata dall’ MG_inc orchestra di Parma per registrare l’ultimo CD ‘’Guardando il cielo’’ di Arisa. Attualmente si sta avvicinando al mondo della sperimentazione e composizione elettronica alla ricerca di un linguaggio originale, seguendo corsi di produzione e arrangiamento musicale con M. Bianchi e workshop di improvvisazione con S.Maiore, R. Dani e A. Dulbecco.
Fa parte dell’associazione culturale coro “Le Colone” e del coro Giovanile Friuli Venezia Giulia con i quali partecipa a progetti a livello nazionale, come l’ultimo “La Buona Novella” di F. De Andrè interpretato da Simone Cristicchi e ‘’Turoldo Vivo’’ ideato da Giuseppe Tirelli.
Le sue esperienze musicali le hanno permesso di entrare a contatto con concertisti e direttori di altissimo livello come J. P. Vilaplana, S. Briatore, L. Birringer, L. Armellini, A. Kornienko, D. Pascoletti, G. Arfacchia, G. Cacciola, E. Marchesini, V. Sivilotti.

Articoli più recenti »